Narconon Astore
Le varie fasi del programma Narconon

storie di successo

Centinaia di ragazzi hanno terminato il programma Narconon ® con successo, proprio qui, al centro Astore. Di seguito alcuni successi di questi ospiti testimoniano una rivincita sulla vita e sulla loro esistenza. Sono una prova vivente che uscire dalla droga è possibile e che grazie al programma Narconon questo è fattibile in tempi brevi.

Info e consulenze immediate: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

stefano

StefanoMi chiamo Stefano, ho ventiquattro anni e sino ad un anno fa ero tossicodipendente. Ho cominciato a fare uso di droghe leggere quando frequentavo le scuole medie e a quindici anni ho provato con l'eroina. All'inizio mi piaceva, ma col passare del tempo diventavo sempre più confuso riguardo a me stesso e alla vita fino a ritrovarmi, un giorno, sbattuto fuori di casa dai miei. Durante il periodo della mia tossicodipendenza ho provato diverse comunità, collezionando un fallimento dopo l'altro. Poi la mia casa é diventata la stazione ferroviaria e quindi il carcere.

Un benedetto giorno, un amico mi ha parlato del programma Narconon. All'inizio non volevo ascoltarlo, ma poi mi accorsi che ormai non avevo vie d' uscita. Ho voluto provare! Nel corso del programma ho riacquistato i veri valori della vita e la voglia di scoprire cosa vuol dire VIVERE. Ho riallacciato i rapporti con i miei genitori, cosa che prima credevo impossibile. Voglio dire grazie al programma Narconon che mi ha aiutato a scoprire cosa vuol dire vivere!

Per ulteriori informazioni: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

cesi

Sono passati 8 mesi e una settimana da quano sono entrata al Narconon Astore. All' inizio non ero convinta di cosa dovevo e volevo fare nella vita. Poi i mesi sono passati, ho ricevuto aiuto e ho messo dell' impegno per arrivare a raggiungere la vittoria più grande che potessi avere: riprendere in mano la mia vita ed essere capace di decidere per me.

Questo programma ha dato una svolta a tutto il mio passato "marcio". Ora ho un foglio bianco e una penna nera in mano, da oggi in poi traccerò un sentiero bello e nitido.

Grazie a tutti voi, con affetto.
Cesi

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

alessandro

Sono Alessandro, ero tossicodipendente e facevo uso di qualsiasi droga mi capitasse tra le mani. Ero disperato e così pure i miei genitori: stavano perdendo la vita a causa mia. In quel momento mi sentivo un animale chiuso dentro una gabbia, senza nessuna via d'uscita. Sono andato avanti così per anni, perché ero convinto che non sarei mai riuscito a venirne fuori, ma che invece sarei sicuramente morto.

Un giorno venne a casa mia un operatore del centro Narconon Astore e mi propose di entrare. Ero un po' titubante, ma la sicurezza con cui lui mi raccontò come aveva risolto il suo problema con la droga mi spinse ad accettare. Ho impiegato quattro mesi a fare il programma e questo tempo mi é bastato a risolvere definitivamente i problemi che avevo sempre accantonato. Grazie al programma Narconon ho spezzato le catene che mi tenevano bloccato. Straordinario! Sono rinato e mi sto creando un futuro bellissimo, come avevo sempre sognato.

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@stop-droga.

giancarlo

E’ stata proprio una bella avventura!
In questi mesi ho potuto conoscere meglio me stesso, capire le mie debolezze e poter rimediare. Posso dire che mi sento forte. Sono stati 5 mesi e ½ intensi dove il fattore sentimento si è fatto sentire molto, ma la ragione ha vinto su di esso facendomi arrivare fino in fondo. Sono certo che con le basi acquisite qui, la vita sarà un po’ più semplice ed un po’ più bella. In più sono sicuro di far parte di una grande famiglia e quando mi troverò in difficoltà potrò chiamare ed essere aiutato. Naturalmente aiutando anche io gli altri.

Dedico questo mio successo a tutti i ragazzi che entreranno al centro Astore e a tutti coloro che già vi sono.

Grazie di tutto!
Giancarlo

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

bruna

BrunaMi chiamo Bruna e ho 35 anni. Non ho vissuto il dramma della droga su di me, ma sul mio unico fratello che ne ha fatto uso per molto tempo. Con i miei genitori, abbiamo passato ogni fase di un calvario quotidiano fatto di pianto, disperazione, paura e impotenza verso un problema più grande di noi. Con grande amarezza ho visto morire mio padre e appassire mia madre, mentre mio fratello si distruggeva nel fisico e nella mente, senza avere strumenti per impedirlo.

Sono stati anni di buio assoluto, senza speranza. Due anni fa, finalmente, abbiamo conosciuto il centro Narconon Astore e tutto questo é finito. E' stato come raggiungere un'oasi nel deserto. Mio fratello stesso ha deciso che era venuto il momento e consigliato da un amico che si era riabilitato presso il centro Narconon Astore, si é affidato completamente agli operatori. Grazie al metodo usato, mio fratello ha riacquistato valore nella vita.

Grazie al centro Narconon Astore abbiamo potuto recuperare i nostri rapporti e ricominciare a vivere.
Bruna

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

patrizia

Mi chiamo Patrizia, sono mamma e nonna oltre ad essere stata maestra d' asilo per più di 22 anni. Pensavo di avere una famiglia perfetta, finchè mio figlio non è caduto nella droga. Era stato un bravo ragazzo, fino ad allora; un bravo studente che giocava anche a pallone e stava fuori dai guai.

Dopo diversi programmi falliti, abbiamo trovato il Narconon, grazie a Dio. Vorrei poter trovare le parole per descrivere quanto il programma abbia aiutato mio figlio. Senza il Narconon, oggi lui non ci sarebbe. In ogni città, c'è un disperato bisogno di programmi come il Narconon che in poco più di 5 mesi ci ha restitutito nostro figlio come lo conoscevamo: un adulto in grado di contribuire. Nostro figlio è sempre stato una persona sensibile e responsabile.


Ora che è libero dalle droghe e dai loro effetti ha deciso di intraprendere la formazione necessaria a metterlo in grado di aiutare altri che ne hanno bisogno.

Grazie Narconon

Patrizia

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

rosetta

Mi chiamo Rosetta e ho 47 anni. Racconto la mia esperienza perché possa aiutare a ritrovare la gioia di vivere alle molte persone che combattono la terribile battaglia con la droga. Mio marito, mia figlia ed io abbiamo ritrovato questa gioia grazie al centro Narconon Astore. In una bellissima giornata di giugno, la mia vita e quella di mio marito si era interrotta. Le inquietudini e le angosce che nutrivo da un po' di tempo vedendo la mia unica figlia di 19 anni, presero corpo nella visione di enormi lividi blu sulle braccia di mia figlia.

Fu l' inizio di una serie di vicissitudini angosciose, ognuna delle quali sembrava peggiore della precedente. Sembrava non dovesse finire mai: passavamo giorni e notti nella paura e nel dolore, senza un attimo di tregua. La nostra meravigliosa, dolce bambina aveva deciso di percorrere una strada di degradazione fisica e spirituale, di morte. Questa era una condizione inaccettabile: volevamo indietro nostra figlia; quella specie di creatura spenta e crudele che era diventata, non poteva essere lei. Dovevamo aiutarla, in tutti i modi e subito, ma non sapevamo come fare. I risultati e i metodi di cura (Metadone, SERT) erano incerti, di nessuna efficacia o addirittura peggioravano la situazione. Finalmente, alcuni amici mi misero in contatto con dei genitori che avendo avuto una figlia tossicodipendente, erano riusciti a risolvere il problema in tempi brevi.

Loro mi fecero contattare il centro Narconon Astore. Il direttore parlò con mia figlia e lei si convinse a fare il programma. Arrivati al centro, dopo aver parlato con gli operatori ed i ragazzi, capii che nostra figlia avrebbe potuto farcela, che avremmo potuto ricominciare la nostra vita da dove si era interrotta. Dopo cinque mesi circa, nostra figlia completò il programma Narconon e oggi é una ragazza meravigliosa, piena di responsabilità e consapevolezza, che ha deciso di aiutare altri ragazzi, che si sono persi come si era persa lei, a ritrovarsi e tornare a vivere la vera vita.

Grazie a tutti gli operatori e a tutto il centro Narconon Astore.

Rosetta

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

diego

DiegoQuesto centro mi ha aiutato a vincere la tossicodipendenza e mi ha fatto rinascere. Avevo alle spalle un lungo passato di droghe e sinceramente mi sentivo finito, inutile. Niente per me aveva un senso. Sapevo che da qualche parte avrei potuto trovare delle risposte. Bene, è proprio grazie a questo centro che ho potuto rimettermi completamente in gioco. Giorno dopo giorno ho ritrovato la gioia di vivere, l' entusiasmo perduto e tanti amici. Il programma mi fornì anche dei validi strumenti per affrontare la vita, con tutto quello che comporta. Strumenti che tutt' ora utilizzo e che mi permettono una vita piena di soddisfazioni.

Una sensazione stupenda e indescrivibile. Oggi sono stabile e continuo ad appoggiare il Narconon Astore, faccio in modo che quanti più ragazzi conoscano il centro, così che ottengano una vita libera e piena di successi, proprio come me. E questo mi piace.

Ringrazio la mia famiglia, che mi è sempre stata vicina e il centro Narconon Astore, con il suo staff, che mi ha ridato la vita.

Diego

Informazioni e contatti: tel. 800 18 94 33

info@narconon.it

siti correlati